Manuele Senis, docente dell’Accademia

postato in: Docenti, In grammi | 0

Manuele Senis, nato a San Gavino, Sardegna, classe1983.
Dopo aver maturato l’idea di lavorare nel mondo della ristorazione, seguendo una strada lavorativa già condivisa dalla famiglia, decide di frequentare l’Istituto alberghiero di Alghero.
Dopo aver lavorato presso strutture alberghiere sarde durante gli anni delle scuole superiori, incontra lo chef Roberto Petza al ristorante S’Apposentu di San Gavino.
Da qui una serie di esperienze all’ estero intervallate da periodi estivi in Sardegna.
Tra le più significative ricorda Adlon Kempinski a Berlino, Royal Monceau a Parigi, Icho a Barcellona e poi nella sua Sardegna, dal S’Apposentu di Cagliari al Valle dell’Erica a Santa Teresa di Gallura, ultima sua tappa prima di approdare nell’ aprile del 2012 alla cucina dell’ Ittiturismo Fradis Minoris, dove è attualmente chef di cucina.
Il talento creativo della cucina di Manuele si inserisce in una filosofia di sostenibilità, stagionalità dei prodotti e rispetto delle risorse del mare. Proprio su questi argomenti è stato invitato a raccontare il suo lavoro al congresso di Identità Golose 2013.
“Grazie all’ impegno e al coraggio dimostrato nella realizzazione del progetto dell’ Accademia casa Puddu , da Roberto Petza, ho avuto la possibilità di trasferire ad aspiranti giovani chef le nozioni acquisite durante le mie esperienze lavorative e non solo. Per non solo intendo il modo di vivere la cucina e la materia prima, il rispetto per coloro che lavorano in cucina e in sala, ma sopratutto il rispetto per il cliente e l’attenzione a tutto ciò che serve per soddisfarlo. Insomma usare il buon senso, ed è proprio sul buon senso che si basa il mio approccio di insegnamento”